Le nuove cassette sostenibili vincitrici del concorso lanciato da Rilegno

Le nuove cassette sostenibili vincitrici del concorso lanciato da Rilegno

Il consorzio Rilegno recupera ogni anno il 63% degli imballaggi in legno immessi al consumo in Italia e li trasforma principalmente in pannelli per costruire mobili. Con i suoi duemila membri, fa parte del sistema Conai, il consorzio dedicato al riciclo degli imballaggi. Rilegno ha indetto un concorso dedicato al restyling in chiave sostenibile della cassetta di legno. L’idea ha scatenato la creatività dei giovani designer, che hanno inoltrato alla giuria di esperti del settore oltre 400 progetti.

Ad aggiudicarsi la vittoria è stato Hollo, un contenitore formato da tre elementi in pioppo, realizzato da tre studenti di Design industriale e Multimedia dell’Università Iuav di Venezia. Medaglia d’argento per la Boomerang box, scatola ottenuta da un unico pannello di multistrato di pioppo e assemblata a incastro, senza metallo e colla. Al terzo posto troviamo Comboo, una cassetta in polpa di cellulosa ricavata dal bambù.

I progetti sono stati valutati in base alla loro originalità, riproducibilità su scala industriale e compatibilità ambientale.