OGGI È L’OVERSHOOT DAY

OGGI È L’OVERSHOOT DAY

Oggi è l’Earth Overshoot day 2017, il Giorno di sfruttamento della Terra, ovvero la data in cui l’uomo completa lo sfruttamento delle risorse della Terra per quell’anno. Le risorse naturali purtroppo vengono consumate  in tempi sempre più rapidi, attraverso lo sfruttamento eccessivo della pesca, delle foreste, tramite le eccessive quantità di anidride carbonica immesse nell’atmosfera e che le foreste non riescono ad assorbire.

Da oggi, quindi, l’umanità va “a credito” fino alla fine dell’anno. Stiamo utilizzando le risorse della natura ad una velocità maggiore di 1,7 volte rispetto a quanto gli ecosistemi sono capaci di rigenerare. Le conseguenze di questo fenomeno sono sotto gli occhi di tutti: scarsità di acqua, desertificazione, erosione del suolo, riduzione della produttività agricola e del pescato, scomparsa di specie animali. L’idea di vivere “a credito” dalla Terra non può essere una soluzione perché la Terra non è una fonte inesauribile di risorse e queste prima o poi finiranno. Per ripristinare la normalità sarebbe necessario cercare di riguadagnare 5 giorni ogni anno, per arrivare a consumare le risorse di un unico pianeta entro il 2050.

Fonte: www.green.it